Le Repubbliche Baltiche


Estonia, Lettonia, Lituania. Nonostante la vicinanza geografica e nonostante vengano spesso denominate col termine “collettivo” Repubbliche Baltiche,  i tre stati hanno ben poco in comune. Sono al massimo accomunati dalla recente dominazione russa, ma vanno senza dubbio visitate per capire le loro diversità.

Partenze 2017

gennaio

febbraio

marzo

aprile

23

maggio

30

giugno

6 | 13 | 20| 27 |

luglio

4 | 18 | 25

agosto

1| 8 | 15 |22

29

settembre

5

ottobre

novembre

dicembre

Tariffe e supplementi

Quota individuale  1.450,00
Supplemento  singola  290,00
Quota iscrizione 40,00
Tasse aeroportuali 140,00

1° giorno – Italia / Vilnius

Partenza dall’Italia con voli di linea per raggiungere Vilnius. Trasferimento cena e pernottamento in hotel.

2° giorno – Vilnius / escursione Trakaj

Pernottamento e prima colazione in albergo. In mattinata escursione a Trakaj, antica capitale del Granducato di Lituana. Visita al castello gotico del XV secolo, sede di un importante museo storico. Rientro a Vilnius. Nel pomeriggio visita della città vecchia, che comprende 1200 edifici storici e 48 chiese. Si potranno ammirare la Piazza della Cattedrale, l’antico campus dell’Università, il Palazzo del Presidente, la Chiesa di Sant’Anna, la Porta dell’Alba e la chiesa dei santi Pietro e Paolo. Cena in ristorante tipico.

3° giorno – Vilnius / Rundale / Riga

Prima colazione in albergo. partenza per Riga, capitale della Lettonia. Sosta nei pressi di Siauliai per visitare la Collina delle Croci, simbolo della resistenza lituana. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Rundale e visita della residenza barocca, progettata dall’italiano Rastrelli per il Duca di Curlandia. Arrivo in serata a Riga, pernottamento in albergo (cat. 4 stelle). Cena in ristorante.

4° giorno – Riga (visite)

Pernottamento e prima colazione in albergo. mattinata dedicata alla visita del centro storico di Riga e dei suoi monumenti storici, quali il Duomo protestante, la Chiesa di S. Pietro, la Porta Svedese, il complesso di case “I Tre Fratelli” e la Piazza del Municipio. Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero.

5° giorno – Riga / Parnu / Tallin

Prima colazione in albergo. Partenza per Tallin, capitale dell’Estonia, in direzione nord lungo la costa del Golfo di Riga. Superato il confine e proseguimento per Parnu, località termale. Breve visita della città e arrivo a Tallin. Pernottamento in albergo (cat. 4 stelle). Cena in ristorante.

6° giorno – Tallin (visite)

Pernottamento e prima colazione in albergo. In mattinata visita della parte alta della città: la Collina di Toompea con il Duomo protestante in stile gotico e la Cattedrale ortodossa di Alexander Nevsky. Proseguimento con la visita alla città bassa, con la rinascimentale Piazza del Municipio. Pomeriggio libero. Cena in ristorante.

7° giorno – Tallin / Italia

Prima colazione in albergo. Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Dettagli

Documenti necessari: Carta d’identità valida per l’espatrio. Per tutti i cittadini extra UE contattare le relative ambasciate

La quota comprende

  • Trasferimenti dagli aeroporti agli alberghi e viceversa
  • Servizio di mezza pensione
  • Sistemazione negli alberghi indicati o similari di pari categoria in camera doppia standard, con servizi privati
  • Visite ed escursioni dettagliate in programma
  • Ingressi necessari
  • Guide locali parlanti italiano per tutto il circuito

La quota non comprende

Volo, tasse aeroprotuali, bevande, mance, extra e tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”

N.B.
Si effettuano partenze individuali su richiesta.